logo

Segnali positivi per il Casinò e il Comune di Campione

Dopo l'incontro di oggi a Roma ci sarebbe l'intenzione di nominare di un Commissario straordinario che rediga un Piano industriale "serio e sostenibile nei costi"

Reguzzi
 
18
ottobre
2018
18:23
Red. Online

Segnali positivi per il futuro del Casinò e del Comune di Campione d'Italia. Nel corso dell'incontro tenutosi oggi al Viminale con le organizzazioni sindacali attive presso la Casa da gioco e l'ente, i sottosegretari Nicola Molteni e Stefano Candiani hanno preannunciato la volontà di trovare una soluzione per riaprire la Società Casinò.

Come riferisce il portale Gioconews.it, si starebbe pensando alla nomina di un Commissario straordinario che rediga un Piano industriale serio e sostenibile nei costi. Le tempistiche di questo intervento non sono certe ma potrebbero essere inserite nella legge di Stabilità per il prossimo anno.

A proposito dei servizi comunali, si vorrebbe genericamente garantire alla collettività ciò che è necessario sapendo che il Comune di Campione è un'enclave, e quindi tenendo conto della sua peculiarità.

 

 

Prossimi Articoli

Lugano, ecco chi si è aggiudicato una casetta in piazza

L'estrazione a sorte ha decretato i quattro esercizi pubblici che occuperanno le postazioni gastronomiche nel mese di dicembre

Per Wikipedia Philipp Plein è kosovaro

La pagina dello stilista è stata vandalizzata

A Manno videocamere contro il traffico parassitario

Il Comune vuole posare dei lettori di targhe nel nucleo contro i furbetti della colonna – "Ci sono già i cartelli, ma sono bellamente ignorati"

Edizione del 15 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top