logo

La svolta: “gender X” sul certificato di nascita

La dicitura potrà comparire sul documento di chi è venuto alla luce a New York e non si sente né maschio né femmina

shutterstock
 
13
settembre
2018
06:39
ats

NEW YORK - "Gender X": questa la scritta che d'ora in poi potrà comparire sul certificato di nascita di chi è venuto alla luce a New York e non si riconosce né nel genere maschile né in quello femminile. La decisione è stata presa a grande maggioranza al City Council e permetterà anche ai genitori di poter scegliere la "X" per designare i propri figli neonati. Esultano la comunità transgender e Lgbt della Grande Mela che parlano di "decisione storica". Gli adulti che lo desiderano potranno cambiare così il proprio certificato di nascita senza che ci sia bisogno di una certificazione medica.

Prossimi Articoli

Un Gesù inedito: senza barba e col naso lungo

Un'immagine di Cristo, che potrebbe risalire al 500 d.C., è stata identificata nel Battistero del sito bizantino di Shivta a sud di Israele

Cinquanta milioni per un diamante rosa, è record

"Pink Legacy" è stato battuto all'asta ieri a Ginevra - LE FOTO

Il principe Carlo compie 70 anni

Celebrazioni in grande stile per l'eterno erede al trono britannico - FOTO

Edizione del 18 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top