logo

Record di consultazioni per l'influenza

Lo scorso inverno in Svizzera le visite per l'epidemia sono state il 46% in più rispetto alla media delle dieci precedenti stagioni

Archivio CdT
 
06
agosto
2018
14:30
ats

BERNA - Record di consultazioni mediche per influenza lo scorso inverno dal 2000. L'incidenza stagionale complessiva è stata di 3950 prime consultazioni per 100'000 abitanti.

Tale dato supera del 46% la media delle dieci precedenti stagioni (2698 consultazioni per 100'000 abitanti), emerge dall'ultimo bollettino pubblicato oggi dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). L'epidemia è durata 15 settimane e ha raggiunto il picco nella seconda settimana del 2018, seguita da un'impennata secondaria nella quarta settimana.

La soglia epidemica nazionale è calcolata a partire dai dati epidemiologici delle ultime dieci stagioni d'influenza in Svizzera (pandemia del 2009-2010 esclusa). Nel 2017/18 si situava a 68 casi di sospetta influenza per 100'000 abitanti.

L'incidenza stagionale ha raggiunto il massimo livello tra i bambini piccoli di 0-4 anni, con 6258 consultazioni mediche per 100'000 abitanti, e quello più basso tra gli over 64 anni, con 2549 consultazioni per 100'000 abitanti.

 

Record di consultazioni per l'influenza lo scorso inverno: tu l'hai avuta?

21 %
No
77 %
Non so
2 %
Il sondaggio � stato chiuso il 07/08/2018
Prossimi Articoli

Troppo alcol venduto ai giovani

Secondo un rilievo effettuato dall'Amministrazione federale delle dogane un terzo dei negozi consente ai ragazzi l'acquisto di liquori, vino o birra

Yannick Buttet condannato per coazione e appropriazione semplice

Pena pecuniaria sospesa di 30 aliquote giornaliere per l'ex consigliere nazionale vallesano - Il politico era stato denunciato dalla sua ex amante

Edizione del 17 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top