logo

Netanyahu: oggi la decisione sulla data di demolizione del villaggio beduino

 
21
ottobre
2018
10:47
ats

TEL AVIV - Il rinvio nella demolizione del villaggio beduino in Cisgiordania di Khan al-Ahmar - dove sorge la Scuola di gomme - con il trasferimento dei suoi abitanti non è a "tempo indefinito", ma sarà il governo oggi a stabilirne la data finale dell'abbattimento che avverrà "se tutto va bene con il consenso dei residenti". Lo ha precisato oggi il premier israeliano Benyamin Netanyahu in una conferenza stampa con il segretario al tesoro degli Usa Steve Mnuchin in visita nello Stato ebraico.

"Che Khan al-Ahmar debba essere abbandonato lo prevede una sentenza della Corte suprema: questa è la nostra politica e così sarà fatto. Non ho alcuna intenzione - ha spiegato - di rinviarlo senza data, contrariamente alle notizie, ma piuttosto per un breve e definito periodo di tempo".

Secondo l'avvocato del villaggio Tauwfik Jubran - citato dai media - il rinvio è stato determinato anche dalla volontà espressa dagli abitanti di Khan al-Ahmar di spostarsi di alcune centinaia di metri più a nord su terre private palestinesi.

Prossimi Articoli

Brexit, luce verde all'accordo con l’Unione europea

Il Consiglio dei ministri britannico ha raggiunto un'intesa dopo il vertice straordinario durato oltre cinque ore

Tentato omicidio e rissa, quattro “latinos” in manette

MILANO - I membri della "pandilla" MS13 hanno aggredito brutalmente un minorenne in una discoteca vicino a via Padova - Arrestato anche uno spacciatore della zona armato - VIDEO

Processo El Chapo, "Non è il capo della Sinaloa"

Lo sostiene la difesa nel processo a New York contro l'ex signore della droga

Edizione del 15 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top