logo

Cina, Onu: 1 milione di uighuri in centri di prigionia

 
10
agosto
2018
20:50
ats

PECHINO - La Cina ha confinato "un milione di uighuri" in "centri di detenzione antiterrorismo": lo ha rivelato Gay McDougall, del Comitato dell'Onu per l'eliminazione delle discriminazioni razziali nel corso di un incontro in Cina. La responsabile ha affermato che le Nazioni Unite hanno "resoconti credibili" e si è detta "preoccupata dalle notizie secondo le quali Pechino ha trasformato la regione autonoma (lo Xinjiang) in un campo di internamento di massa". Lo riferisce la Bbc.

Prossimi Articoli

Perché il clima sembra impazzito?

Tra aprile e settembre, la media delle temperature è la più alta di sempre - Secondo MeteoSvizzera caldo e scarse precipitazioni sarebbero dovute a un inusuale anticiclone - Per l'ONU il limite del riscaldamento globale va fissato a 1,5 gradi

Nubifragio in Sicilia, la gente sui tetti delle case

Violente precipitazioni e gravi allagamenti nel Siracusano - VIDEO

Stretta su Khashoggi, Ankara ha "informazioni e prove"

Il caso del giornalista scomparso il 2 ottobre dopo l'ingresso nel Consolato saudita

Edizione del 19 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top