logo

Cina, Onu: 1 milione di uighuri in centri di prigionia

 
10
agosto
2018
20:50
ats

PECHINO - La Cina ha confinato "un milione di uighuri" in "centri di detenzione antiterrorismo": lo ha rivelato Gay McDougall, del Comitato dell'Onu per l'eliminazione delle discriminazioni razziali nel corso di un incontro in Cina. La responsabile ha affermato che le Nazioni Unite hanno "resoconti credibili" e si è detta "preoccupata dalle notizie secondo le quali Pechino ha trasformato la regione autonoma (lo Xinjiang) in un campo di internamento di massa". Lo riferisce la Bbc.

Prossimi Articoli

Scandalo pedofilia, il Papa: “Vergogna e dolore”

Gli abusi negli Usa potrebbero ammontare a diverse migliaia - Il Vaticano: "Crimini che possono scuotere la fede e lo spirito dei credenti"

La terra trema in Molise, danni lievi e niente feriti

La scossa più forte, di magnitudo 5.1, avvertita anche in Abruzzo e Puglia

“Ancora 10-20 dispersi tra le macerie”

LA TRAGEDIA DI GENOVA: il bilancio è fermo a 38 morti, gli sfollati sono oltre 600 - La Procura di Parigi apre un'inchiesta per i 4 ragazzi francesi coinvolti nel crollo - VIDEO

Edizione del 17 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top