logo

Disoccupazione, in Ticino è a quota 2,6% e in Svizzera al 2,4%

In agosto la quota di senza lavoro nel Cantone è calata di 0,5 punti rispetto allo stesso mese del 2017, è invece aumentata di 0,2 punti su base mensile

Archivio CdT
 
07
settembre
2018
09:36
Red. Online

BERNA - Il tasso di disoccupazione in Svizzera si è attestato al 2,4% nel mese di agosto, immutato rispetto a luglio e in calo di 0,6 punti rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. In Ticino la quota di senza lavoro è invece aumentata di 0,2 punti al 2,6% su base mensile e diminuita di 0,5 punti rispetto ad agosto 2017.

Nei Grigioni gli iscritti presso gli uffici regionali di collocamento (URC) alla fine dello scorso mese rappresentavano lo 0,8% delle persone potenzialmente attive professionalmente. Il tasso è invariato rispetto a luglio 2018 e inferiore di 0,1 punti rispetto ad agosto 2017, rivelano i dati diffusi oggi dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO).

Alla fine di agosto erano iscritti 107'893 disoccupati presso gli URC, ossia 1'841 persone in più rispetto al luglio precedente. Rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, il numero di senza lavoro è diminuito di 27'685 unità, pari a una flessione del 20,4%.

Il numero di giovani disoccupati (15-24 anni) è aumentato di 2'691 unità (+22,8%) arrivando al totale di 14'498, ciò che corrisponde a 4'254 persone in meno (-22,7%) rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.

Il numero dei disoccupati di 50 anni e più è sceso di 575 persone (-1,9%), attestandosi a 29'845. In confronto allo stesso mese dell'anno precedente ciò corrisponde a un calo di 5'502 persone (-15,6%).

Complessivamente le persone in cerca d'impiego registrate erano 179'975, 118 in più rispetto al mese precedente e 15'359 (-7,9%) in meno rispetto al corrispondente periodo dell'anno precedente.

A inizio luglio, precisa la SECO, è stato introdotto in tutto il Paese l'obbligo di annuncio dei posti vacanti per i generi di professioni con un tasso di disoccupazione pari almeno all'8%. Il numero dei posti annunciati all'URC è cresciuto in agosto di 6'406 raggiungendo le 36'410 unità. Dei 36'410 posti, 21'503 sottostavano all'obbligo di annuncio.

Secondo i dati provvisori forniti dalle casse di disoccupazione, nel corso del mese di giugno 2018, 3'286 persone hanno esaurito il loro diritto alle prestazioni dell'assicurazione contro la disoccupazione.

Edizione del 24 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top