logo

"La prossima crisi? Tra soli 2 anni"

La borsa americana potrebbe perdere anche il 20% - Questa è la poco ottimistica previsione del gigante JPMorgan

Zocchetti
 
13
settembre
2018
15:11

NEW YORK - La prossima crisi finanziaria potrebbe verificarsi nel 2020: sarà probabilmente meno dura del passato, ma la variabile della diminuita liquidità sui mercati finanziari dopo il 2008 rende difficile prevedere esattamente come si risolverà e quanto sarà profonda.

La previsione è di JPMorgan, che ha messo a punto un modello per stimare la tempistica e la severità della prossima crisi finanziaria.

Secondo quanto riporta l'agenzia Bloomberg, il modello messo a punto prevede nella prossima crisi un calo della Borsa americana del 20% e del 48% per i mercati emergenti, che risentiranno anche di una flessione delle loro valute del 14,4%.

Edizione del 24 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top