logo

Chitarre, fuoco e fiamme a Locarno

Si apre sabato a Locarno "City of Guitar", la due giorni gratuita dedicata alle sei corde che porterà in piazza Grande artisti come Billy Gibbons e Alex Britti

 
 
21
settembre
2018
22:01
Red. Spettacoli

LOCARNO - L'attesa è terminata. Si apre sabato a Locarno "City of Guitar", la due giorni gratuita dedicata alla chitarra che porterà in piazza Grande artisti come Billy Gibbons o Alex Britti (vedi suggeriti). Intanto ci sono stati alcuni piccoli cambiamenti di orario rispetto a quanto riportato negli scorsi giorni. Il concerto di Alex Britti di sabato sera, ad esempio, avrà inizio alle 20.30 e non alle 21 come precedentemente annunciato. 

Sabato si comincia subito con Nic Cester, autore della celebre "Are you gonna be my girl?", e i padrini dell'acid jazz degli Incognito. Sempre nella stessa giornata saliranno sul palco Gretchen Menn, Renato Caruso, Luca Colombo e per finire in bellezza, come detto, Alex Britti. Domenica sarà la volta di Vic Vergeat, Massimo Varini, Luca Stricagnoli e il trio composto da Stef Burns, Maurizio Solieri e Federico Poggipollini, che racconteranno le loro carriere al fianco di Vasco Rossi e Ligabue. Il festival si concluderà con il grande Billy Gibbons degli ZZ Top, che è pronto a regalare emozioni e divertimento con il suo rock!

Trovate il programma definitivo e gli tutti aggiornamenti alla seguente pagina Facebook: www.cityofguitars.com

Articoli suggeriti

Svelato il programma di Locarno City of Guitars

Due giorni intensi che permetteranno ai fan di conoscere meglio i loro artisti preferiti grazie al "Palco Sofà" dove i chitarristi racconteranno le proprie esperienze e i propri segreti

Locarno si trasforma in città delle chitarre

Per due giorni in centro si esibiranno grandi artisti della sei corde

Edizione del 20 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top