logo

EvE Carcan: il dialogo tra fotografia e pittura

Due ticinesi approdano a Vigevano con una mostra entusiasmante che promuove i 17 obiettivi di sostenibilità dell'ONU

ProLitteris
 
21
settembre
2018
12:00

VIGEVANO - Prenderà il via domani, sabato 22 Settembre, presso la Seconda scuderia del Castello di Vigevano (PV), la mostra intitolata EvE Carcan, nata dalla collaborazione tra la pittrice Claudia Cantoni e la fotografa Patricia Carpani. 

La collaborazione artistica tra le due nasce nel 2015 dall'istinto di creare un dialogo tra pittura e fotografia. Il progetto sperimentale, che unisce le fotografie di Patricia Carpani rielaborate in secondo istante dall'attività pittorica di Claudia Cantoni, mira alla riscoperta - aggiungono le due artiste - di una dimensione spirituale, alla responsabilità sociale dei cittadini verso forme di vita sostenibile e alla salvaguardia del pianeta. 

Le due artiste si pongono infatti lo scopo di promuovere i 17 Obiettivi di Sostenibilità promulgati dall'ONU a Parigi nel 2015.Il programma delle Nazioni Unite coinvolge ben 193 Paesi membri nelle politiche di cambiamento del modello di sviluppo ambientale, economico e sociale.

A Claudia Cantoni e Patricia Carpani abbiamo dunque rivolto qualche domanda per cogliere meglio i punti cardine della loro arte e i loro obiettivi: 

Claudia e Patricia, come nasce l'idea di unire pittura e fotografia?

"E nata per caso - esordisce Patricia -  tutto ha avuto inizio quando ho mostrato una mia foto a Claudia, che ha avuto l'istinto e la voglia di applicare su quell'immagine delle sue tecniche pittoriche. E cosi ha preso il via il nostro progetto, con un'opera dopo l'altra". 

Quanto è importante il fattore emotivo all'interno delle vostre opere?

"Nel nostro lavoro abbiamo cercato di unire divertimento e intuizione - spiega Claudia - e di adattare il tutto a un soggetto umanitario e spirituale: quest'ultimo aspetto ci ha permesso di compiere il salto di qualità".

Quali sono i vostri prossimi passi ? 

"Ci piacerebbe, dopo la mostra di Vigevano, proporre le nostre opere anche in Ticino e stiamo già lavorando in vista di un'eventuale mostra in territorio ticinese".

Edizione del 20 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top