logo

Identificato “Thomas”, il finto apprendista

Dopo le diverse segnalazioni e le indagini del caso, la polizia della Città di Lugano ha identificato il ragazzo

Zocchetti
 
11
ottobre
2018
16:19
Red. Online

LUGANO - È stato identificato negli scorsi giorni "Thomas", il ragazzo che chiedeva denaro ai passanti fingendosi apprendista. Lo rende noto la Polizia di Lugano mediante un comunicato nel quale afferma che l'identificazione è stata resa possibile grazie agli accertamenti del caso e sulla scorta delle informazioni ricevute da diversi cittadini. Il giovane verrà segnalato alle autorità competenti.

Il Comando della Polizia, oltre che ringraziare la popolazione per il prezioso aiuto prestato anche in questo caso, approfitta dell'occasione per rinnovare l'invito a non voler donare soldi ai passanti e di segnalare tempestivamente attività e persone sospette, legate all'attività di accattonaggio.

Prossimi Articoli

Compivano furti nel Luganese, fermati dalla polizia

Operazione delle forze dell'ordine a Manno - Due uomini in manette per una serie di colpi messi a segno nella regione

Il Tragitto della socializzazione col vento in poppa

Inaugurati a Lugano i nuovi spazi condivisi in via Stabile 12 di Casa Santa Elisabetta e dell'associazione a Besso

Nuove alborelle per il Ceresio

Prima immissione nelle acque del lago nell'ambito del progetto di ripopolamento sostenuto dal Dipartimento del territorio

Edizione del 24 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top